Lavorare da casa è l’obiettivo di molti operatori, sia per quelli con esperienza che per quelli alle prime armi e difatti il numero dei lavoratori “home based” è in costante aumento.

Ma una cosa da sapere è che “lavorare da casa” vuol dire molto spesso maggior impegno, preparazione specifica, orari non convenzionali, buona organizzazione del tempo, conoscenza approfondita di strumenti informatici, ecc. ecc.

Per questo desidero riportarti alcuni consigli utili su come cogliere il meglio di questa ancora poco sfruttata modalità di lavoro:

  • Indossa abiti come se dovessi uscire. Sembra una banalità ma ti aiuterà ad immedesimarti in una mentalità più professionale. Restare in pigiama forse ti farà sentire più libero ma ti stimolerà inconsciamente a poca serietà ed efficienza. Se un tailler o un completo possono aiutarti non esitare ad indossarli; vestiti fai una sana e buona colazione e mettiti a lavoro. Quando smetti di lavorare cambia abiti e fai uno spuntino, ti aiuterà a riequilibrare gli spazi e la dimensione lavoro/casa

Evita di consumare cibi mentre lavori, a meno che non si tratti di un buon the, perché il tuo cervello lo interpreterà come una distrazione e non come un vantaggioso “multi-tasking”.

  • Lo spazio dove lavorare è una scelta strategica, dovrà essere fonte di ispirazione e luogo di grande concentrazione e per questo deve essere uno spazio tuo dedicato al lavoro
    • Stanza o scrivania
    • Pulito ed ordinato (secondo i tuoi personali canoni creativi)
    • Con gli strumenti e i documenti per lavorare e NON quelli personali
    • Possibilmente separabile dal resto della casa o dagli altri spazi

tanti home-worker preferiscono un luogo fuori casa (caffetteria, biblioteca, coowork office, ecc.)

  • Organizzare le proprie attività rappresenta la differenza tra fare bene o male il tuo lavoro, quindi richiede molta attenzione.

programma ogni singola cosa che devi fare giornalmente, settimanalmente e mensilmente,  puoi usare anche il mio P.A.S., oppure crea il tuo sistema/agenda personale basta che lo aggiorni sistematicamente per rispettare gli impegni e migliorare il programma.

  • Impara a dare le priorità ed elimina il superfluo; non correre dietro alle scadenze e agli imprevisti ma abituati a dare le priorità a tutto ed organizzarti di conseguenza.
  • Concediti delle pause sistematiche e periodiche durante tutta la giornata, per esempio 10 min ogni ora oppure mezz’ora ogni 2, ecc. per “decantare” la concentrazione su un progetto, ricaricare l’energia e ritrovare la giusta intelligenza creativa; sarebbe meglio uscire di casa ed ossigenare corpo e mente, evitando di fare altre attività (multi-tasking)
  • Computer, stampante, smartphone e tablet dovranno essere come i tuoi più fedeli collaboratori e saperli gestire al meglio, contemporaneamente dovrai avere una discreta conoscenza di tutti i programmi e le applicazioni, possibilmente cloud e gestibili in rete, per organizzare e facilitarti il lavoro, se necessario investi in qualche corso on line per approfondire oppure cerca dei tutorial su youtube.
  • Usa comunque carta e penna per prendere appunti, organizzare schematicamente le priorità e allo stesso tempo lasciare libera la creatività; è dimostrato che scrivere a mano aiuta a memorizzare meglio
  • Archivia periodicamente su hard disk esterni idee e progetti in:
    • Done (fatto)
    • Wip – work in progress (in lavorazione)
    • To do (da fare)
  • Adeguata attrezzatura da ufficio, sembra ovvio ma avere un’adatta dotazione per lavorare ottimizza fino ad un 20% del tempo e migliora la concentrazione; professional, super techno, light, basic… trova lo stile che più ti rappresenta ma che sia completo di tutti gli strumenti per svolgere il tuo lavoro
  • Assumi una buona postura; ci sono interi trattati su come un buono stato fisico rende migliore la nostra vita e di conseguenza la nostra professionalità, approfittiamo quindi del fatto che nel lavoro da casa è possibile trovare la propria migliore condizione psico-fisica
  • Non dedicare tempo alle cose personali: faccende domestiche telefonate o sms ad amici, navigare sui social (se non strettamente collegato al lavoro), distrazioni con i familiari (che spesso non comprendono la vera natura di un lavoro svolto da casa); dovrai invece riuscire ad alzare il livello di professionalità per una comunicazione di maggior spessore verso l’esterno e per questo dovrai essere ancora più concentrato dei tuoi colleghi che lavorano in ufficio e risultare sempre “connesso” e reperibile, chat e skype sul cellulare ti aiuteranno a dimostrarti sempre disponibile
  • Abituati a videochiamate e a videoconferenze, da un lato eliminano le barriera della distanza e quindi di non essere in ufficio o in un meeting e dall’altro ti costringono a maggiore professionalità
  • Il multi-tasking è un aspetto molto delicato perché fare più cose contemporaneamente può sembrarti veloce e utile, ma è dimostrato che concentrandoti su un obiettivo per volta riesci ad essere più efficiente; per questo è importante che tu riconosca le tue potenzialità e sperimenti la tua migliore dimensione multi-tasking

Ora sentiti libero di pensare che il lavoro da casa non è proprio per tutti, richiede maggiore capacità di concentrarsi e di auto organizzazione, quindi non è detto che faccia al caso tuo, basta solo riconoscerlo e trovare la propria dimensione .

Se invece ti affascina il poterti sentire libero da ufficio e tempi scanditi da un badge allora preparati per essere imprenditore e manager di te stesso e buon lavoro da casa

 

fonti:pixabay,wikihow

Per definire  quale potrebbe essere il tuo lavoro da casa ideale leggi questo articolo cliccando qui

Se cerchi qualche idea per farlo leggi questo articolo cliccando qui

per ulteriori spunti:

Lavorare da Casa con il Web


Il cambiamento mi affascina sotto tutte le sue forme e dopo tante diverse esperienze ed una appassionata formazione ho imparato a guardare sempre oltre… Un background tecnico ed una spolverata di Ingegneria mi hanno permesso di equilibrare la mia creatività, ricoprendo tutti i ruoli commerciali in realtà locali e multinazionali. Autore di diverse pubblicazioni sono alla continua ricerca di soluzione innovative

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Contattaci subito con Whatsapp!