Ci sono ancora idee originali nel mondo?
Mi hanno bocciato quella brillante idea, cos’altro posso fare?
Ho fallito talmente tante volte che non riesco più a pensare a nulla di buono!

Queste dichiarazioni, riflettono il pensiero di un individuo che ha rinunciato alla creatività.
Purtroppo molte persone non condividono questo modo di pensare. Non hanno mai visto la creatività come strumento utile per migliorare o improvvisarsi nella vita e renderla diversa.

Ebbene sì, essere creativi apre nuovi orizzonti ed è in grado di fornire enormi benefici.
A volte la creatività può essere erroneamente interpretata come atteggiamento ostinato: alcune persone pensano che insistere sul fare le cose in maniera diversa è un segno di testardaggine.

creatività-different-mag

Mai trattenere una buona idea.

Ognuno è liberissimo di interpretare le situazioni a modo suo, poiché l’interpretazione di per sé è già creatività e, godere di un pensiero creativo significa trovare più facilmente soluzioni innovative.

Chi di noi non ricorda la serie televisiva McGyver, il cui personaggio principale era un ragazzo estremamente creativo e dotato di furbizia. In ogni situazione difficoltosa cercava di trovare una via d’uscita con soluzioni rapide, utilizzando il materiale disponibile intorno a lui.
Ricordo infatti una simpatica immagine che girava su Facebook, in cui il personaggio con sguardo tronfio, dichiarava di poter risolvere ogni cosa con una semplice graffetta. 🙂

La creatività, in un certo senso, è un processo di apprendimento senza fine.
Dall’apprendimento si guadagnano benefici incalcolabili, da utilizzare in situazioni di vita reale.

Ricorda però, di non essere mai troppo sicuro delle tue idee finchè non tenti di realizzarle.
Fino a quando non vi è alcun pericolo percepito, vale sempre la pena provarci.

Le invenzioni sono prodotte da menti creative. Nel campo della scienza servono menti creative, senza di esse non si assisterebbe mai ad un miglioramento delle condizioni attuali.

Per Erich Fromm sono cinque le condizioni necessarie alla creatività:

  1. La capacità di essere perplessi
  2. La capacità di concentrazione
  3. L’esperienza dell’io
  4. La capacità di accettare il conflitto
  5. La disposizione a nascere ogni giorno

Infine, collegandomi  proprio a quest’ultima condizione, ricorda di non interpretare ogni fase della tua vita come se fosse la fase finale!

Per un pensiero creativo leggi:

Semina come un Artista
10 idee per condividere la tua creatività e far conoscere il tuo lavoro


Digitale, innovativa e alla continua ricerca di aggiornamenti in ambito Web Marketing. Credo nelle opportunità che la Rete offre e nelle potenzialità di ogni mente creativa, in grado di guardare oltre gli schemi e fare la differenza per sé stessi e per gli altri!

1 commento

Come trasformare il "mestiere" di vivere in un'arte !!! | different magazine · 21/11/2017 alle 16:59

[…] questo processo può essere fertilizzato dalla creatività, da una spinta di tipo artistico. Ed anche in questo approccio, come in tutte le arti, è […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Contattaci subito con Whatsapp!